<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2654048931493432&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Blogpost suchen

{{ noResultText }} "{{ keyword }}"

{{ backToText }}

{{ filtered_Items.length }} {{ resultsForText }} "{{ keyword }}"

  • {{ item.authorFullName }} | {{ item.publishedDate|toDate }} | {{ next }},
  • Blog
  • Soluzione per l’esportazione: logistica DDP per commercianti internazionali

Sdoganamento

Soluzione per l’esportazione: logistica DDP per commercianti internazionali

«Per poter esportare con successo in Svizzera, abbiamo dovuto superare ostacoli come le restrizioni all’importazione, stabilire processi economicamente vantaggiosi e una logistica DDP efficiente.»

Jetzt mit Freunden teilen

A proposito di Makewebo: siamo un pure player dell’e-commerce e siamo specializzati principalmente nell’esportazione. Makewebo è la casa madre di diversi marchi di prodotti svedesi tra cui articoli da regalo, generi alimentari, dolciumi, caffè, tabacco da fiuto e riviste.

Il nostro obiettivo è far arrivare i prodotti svedesi anche ai consumatori oltreconfine. Abbiamo clienti nella maggior parte dei paesi del mondo, e il mercato svizzero è una delle nostre principali destinazioni grazie al suo elevato potere d’acquisto. Dalla sua fondazione nel 2004, l’azienda è cresciuta costantemente fino a diventare uno dei leader del mercato.

«Per poter esportare con successo in Svizzera, abbiamo dovuto superare ostacoli come le restrizioni all’importazione, stabilire processi economicamente vantaggiosi e una logistica DDP efficiente.»

Come si osserva nel business development, le aziende che espandono la propria attività in un nuovo mercato si trovano sempre ad affrontare delle sfide iniziali soprattutto nel settore del cross-border e-commerce e, in particolare, nella vendita di prodotti soggetti a restrizioni locali all’importazione.

 

Le restrizioni all’importazione possono essere mitigate con la giusta soluzione di sdoganamento

Un commerciante del cross-border e-commerce può avere difficoltà nel vendere prodotti in Svizzera poiché questi sono soggetti a un limite all’importazione (peso massimo). Nel nostro caso, la dogana svizzera non ci permette di importare il nostro prodotto in quantità commerciali.

La classica soluzione dello sdoganamento collettivo, che fa riferimento al peso complessivo di tutti gli ordini per calcolare i dazi doganali da pagare, si scontra rapidamente con i propri limiti. Fortunatamente la Posta ci ha offerto un’alternativa conforme alla legge, lo sdoganamento singolo.

Con questa soluzione, tutti gli invii vengono sdoganati separatamente, in modo da non superare le restrizioni all’importazione per ciascuna spedizione. I nostri clienti possono comunque ordinare il nostro prodotto nelle quantità abituali per uso personale.

 


La logistica al centro della strategia competitiva di qualsiasi commerciante online cross-border

All’interno di Makewebo diamo grande importanza alla logistica, che è il cuore della nostra attività. Il cross-border e-commerce, in particolare, richiede un pizzico di tattica per raggiungere quella che si ritiene essere la configurazione ottimale. Una cosa è un trasporto per la Svizzera interessante in termini di tempo e di costi, un’altra è garantire un collegamento perfetto per l’ultimo miglio.

In tal senso, a volte registriamo notevoli divergenze nel livello di servizio, nella velocità e soprattutto nei costi. La Posta è stata in grado di offrirci un prodotto innovativo. Mailbox Plus vede la fusione dei canali della posta-lettere e dei pacchi. Queste due reti logisticamente separate sono riunite nel cosiddetto Value Added Service Center (VAS) presso Zurigo.

Mailbox Plus è la soluzione ottimale per Makewebo perché ci consente di spedire la maggior parte dei nostri invii nel conveniente formato internazionale lettera maxi (A + La + Lu = max. 90 cm; fino a 2 kg), mettendoci a disposizione anche il formato pacco per gli ordini di grandi dimensioni (fino a 30 kg). Il vantaggio di questa soluzione per noi commercianti è che, nonostante l’utilizzo di entrambi i canali, ci affidiamo a un unico processo e non dobbiamo effettuare smistamenti.

Grazie a trasporti ben coordinati in Svizzera e al servizio Priority, raggiungiamo un tempo di consegna di 48 ore dall’Europa settentrionale a tutta la Svizzera; in quanto a rapidità Mailbox Plus non ha eguali.

 

Logistica DDP: il principale pain reliever in Svizzera

Grazie alle esperienze dei nostri shop online in Svizzera, conoscevamo gli effetti negativi di una soluzione DAP (Delivery At Place), ma anche dello sdoganamento postale. Tutti i nostri clienti con un valore della merce superiore a CHF 65.– dovevano sottostare al cosiddetto processo «Cash On Derlivery» (COD) ovvero pagare dazi doganali, IVA e, soprattutto, la tassa di sdoganamento di CHF 16.– sulla porta di casa al momento della ricezione.

Al di là degli elevati costi aggiuntivi, questo modello di sdoganamento postale rappresentava una spiacevole sorpresa per i clienti al loro primo ordine poiché se il destinatario non era presente o non era in grado di pagare i costi dovuti, il postino riprendeva il pacco lasciando un avviso di ritiro.

Anche di fronte a queste difficoltà nel servizio, la Posta ha eliminato gli ostacoli con la soluzione Mailbox Plus. Lo sdoganamento singolo illustrato sopra è uno sdoganamento commerciale: in qualità di importatori, ci facciamo carico dei dazi e dell’IVA e li includiamo nei costi complessivi al momento del check-out. I costi di sdoganamento sono già inclusi nel prezzo del recapito di Mailbox Plus e rappresentano solo una parte della tassa di sdoganamento postale pari a CHF 16.–. L’intero processo si chiama Delivered Duty Paid (DDP).

Per i nostri clienti è come se avessero fatto acquisti in uno shop online svizzero. Non devono più preoccuparsi dello sdoganamento e del Cash On Delivery. Negli attuali touch point del nostro sito web (homepage, check-out, termini e condizioni, ecc.) li informiamo che ci avvaliamo della soluzione di consegna DDP.

Anche se non abbiamo ancora condotto alcuna analisi dedicata, siamo convinti che la logistica DDP abbia un impatto positivo su KPI come tassi di conversione, raccomandazione e riacquisto. Il nostro servizio clienti ci assicura inoltre che il numero di reclami è diminuito significativamente da quando abbiamo investito nella logistica DDP.

Dopo il passaggio, alcuni clienti ci hanno persino scritto per dirci che il nuovo servizio di recapito è fantastico.


«Per noi la Posta è il partner ideale per la Svizzera.»

Abbiamo intrapreso la nostra collaborazione in Svizzera nel 2017. Ho contattato la Posta che mi ha sostenuto personalmente e lealmente nonostante il nostro sviluppo commerciale per questa soluzione fosse ancora in una fase iniziale.

Ho un ricordo molto positivo soprattutto degli incontri al Value Added Service Center. Ingo Peters, responsabile del VAS, mi ha spiegato nel dettaglio tutti i processi della soluzione Mailbox Plus. Inoltre, essendo un esperto in materia di logistica e dogana, ha risposto personalmente e in modo competente alle mie domande tecniche su questioni doganali.

Anche il team e-commerce della Posta ci ha dato un grande supporto. Makewebo ha quindi affidato ad esperti locali il compito di mettere alla prova idee logistiche e di affrontare gli ostacoli iniziali, cosa che hanno fatto con una reattività straordinaria. Anche il nostro account manager locale Daniel Klinge (Senior Sales Executive presso Asendia Nordics) ci ha fornito un’ottima assistenza.

Per i nostri progetti futuri, la Posta continuerà a essere il nostro primo punto di contatto grazie al suo approccio di assistenza globale e alla relativa infrastruttura.

L’intero team di Makewebo e io raccomandiamo vivamente la Posta ai commercianti che vogliono conquistare l’interessante mercato svizzero.

Per saperne di più ci contattati in modo gratuito e senza impegno.

Consultazione senza impegno