<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2654048931493432&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Blogpost suchen

{{ noResultText }} "{{ keyword }}"

{{ backToText }}

{{ filtered_Items.length }} {{ resultsForText }} "{{ keyword }}"

  • {{ item.authorFullName }} | {{ item.publishedDate|toDate }} | {{ next }},
  • Blog
  • Ridurre le spese di spedizione nel cross-border e-commerce

Come

Ridurre le spese di spedizione: come risparmiare molto nelle esportazioni verso la Svizzera

Logistica complessa, costose procedure di sdoganamento, elevati oneri amministrativi: esportare in Svizzera può risultare piuttosto difficile per gli operatori del cross-border e-commerce. La cosa positiva è che non deve essere per forza così.

Risparmiare denaro nel cross-border e-commerce

Jetzt mit Freunden teilen

 

Vuole vendere i suoi prodotti oltre confine e rifornire in futuro anche i clienti che abitano nella bellissima Svizzera? Oppure lo sta già facendo? In questo caso sa benissimo che lo sdoganamento della merce può essere molto complesso, almeno quando non si conosce l’enorme potenziale di risparmio che può fornire la soluzione di spedizione giusta, a livello sia di tempo sia di costi.

Consultazione senza impegno

 

 

Con Mailbox Plus, la Posta Svizzera ha creato la soluzione all in one perfetta per i commercianti online che desiderano ridurre le loro spese di spedizione nell’e-commerce per le esportazioni verso la Svizzera e semplificare l’intera procedura.

  • Ritiro
  • Sdoganamento (export e import)
  • Recapito
  • Gestione dei resi in Svizzera, incl. trattamento e sdoganamento dei resi
  • Trasporto di ritorno
  • Integrazione IT tramite interfaccia API
  • Flessibilità di adeguamento per rispondere alle esigenze della clientela

Come può vedere, Mailbox Plus è una soluzione interessante soprattutto per i commercianti online che desiderano inviare la loro merce già sdoganata. In questi casi si parla di DDP, un Incoterm che prevede che il commerciante si faccia carico di tutti i costi relativi a sdoganamento e imposte.

Per i clienti svizzeri ciò significa non dover sostenere alcuna spesa e ricevere la merce come se l’avessero ordinata in Svizzera, naturalmente con un notevole aumento della soddisfazione del cliente!

I commercianti hanno quasi l’obbligo di offrire la consegna in Svizzera su base DDP. I clienti svizzeri conoscono infatti bene i loro dazi doganali e, se possibile, evitano di ordinare prodotti all’estero per i quali devono sostenere ulteriori commissioni.

L’opposto del DDP è infatti il DAP, in cui il cliente paga tutti dazi, le imposte e le commissioni del caso. Nel prossimo paragrafo troverà una breve panoramica al riguardo.

Desidera ulteriori dettagli? Approfondisca tutto ciò che c’è da sapere sul tema Incoterms nell’articolo sugli Incoterms DDP e DAP nel blog della Posta Svizzera.

 

La tipica spedizione DAP via corriere o via posta

In questo paragrafo le spieghiamo cosa è meglio non fare, cioè come è strutturata la classica spedizione DAP. Se invia già i suoi prodotti DDP, può tranquillamente saltare questo paragrafo e continuare a leggere qui.

Spedizione DAP

 

  1. Il cliente ordina la merce nel suo shop online e paga al momento del check-out il prodotto acquistato più le spese di spedizione.
  2. Lei invia la merce in Svizzera con uno spedizioniere.
  3. Lo spedizioniere si fa carico dello sdoganamento, pagando in anticipo dazi, commissioni e imposte.
  4. Lo spedizioniere recapita la merce e richiede il rimborso delle spese sostenute più una commissione aggiuntiva per la sua prestazione preliminare al cliente, il quale paga al momento del recapito o anticipatamente tramite app.

 

Un metodo molto più efficiente: trasporto DDP con Mailbox Plus

Ecco come funziona la spedizione DDP

Spedizione DDP

  1. Al momento del check-out, il suo cliente svizzero paga non solo il valore della merce comprensivo delle spese di spedizione, ma anche dazi, IVA all’importazione e spese di sdoganamento. Il prezzo finale comprende cioè già tutti i costi del caso.
  2. Lei invia la merce in Svizzera con uno spedizioniere.
  3. Lo spedizioniere si fa carico dello sdoganamento e addebita i relativi costi direttamente a lei.
  4. Il cliente riceve il proprio pacco come se lo avesse ordinato in una località vicina a lui.

Come vede, la spedizione DDP non è solo notevolmente più efficiente, rafforza anche la fidelizzazione dei clienti, incrementa il CVR e assicura che i clienti tornino, perché in fondo a tutti noi piace acquistare in uno shop online in cui ci troviamo bene!

 

Spedizione più conveniente con spese minori: cinque fasi per arrivare al successo

Ora arriviamo alle cinque fasi che le consentiranno non solo di ridurre le spese di spedizione nell’e-commerce e di offrire una spedizione più conveniente, ma anche di garantire una customer journey perfetta ai suoi clienti svizzeri.

Tutti ne traggono quindi vantaggio: i suoi clienti saranno felici di ricevere i prodotti ordinati senza problemi e lei risparmierà notevolmente sui costi.

Desidera ridurre le spese di spedizione e beneficiare di una spedizione conveniente?

Calcolate il vostro potenziale di risparmio!

 

 

 

Fase 1: Data is king

I dati necessari per lo sdoganamento devono essere documentati dalla dogana. Parliamo ad esempio di descrizioni dei prodotti, pesi e numeri delle tariffe doganali. Ogni pacco viene elaborato manualmente e ciò può richiedere anche mezz’ora, per le merci con un valore superiore a 1000 euro anche di più.

Questo trattamento dei dati per lo sdoganamento può costare tempo prezioso, che i funzionari doganali hanno ma lei no. Come evitare quindi di creare già in dogana un collo di bottiglia che blocca i suoi pacchi?

La parola magica è automazione. Perché in fondo dobbiamo fare qualcosa manualmente quando è possibile farlo automaticamente?

Con Mailbox Plus trasmette tutti i dati rilevanti per lo sdoganamento tramite API al sistema della Posta Svizzera. Noi elaboriamo i dati e sdoganiamo i suoi pacchi velocemente e a prezzi contenuti, riducendo sensibilmente le sue spese di sdoganamento.

Un ulteriore vantaggio, rispetto al trattamento manuale dei dati, è la riduzione degli errori individuali. Errori di battitura, descrizioni errate dei prodotti o anche solo due cifre invertite nel numero di tariffa doganale: in fondo tutti sbagliamo ogni tanto, anche la dogana svizzera. Invece di perdere tempo e denaro per chiarire il problema con le autorità, vada sul sicuro e automatizzi l’intera procedura.

 

Un servizio a tutto tondo

Visto che ci ha già trasmesso di suoi dati, sarebbe opportuno che ci affidasse anche la gestione dei resi e il rimborso dei dazi doganali. Perché?

  • È sufficiente solo un’integrazione perché tutti i dati vengono trasmessi dal medesimo operatore, cosa che aumenta tra l’altro la sicurezza del processo
  • Un referente per tutti i processi
  • Per il trasporto dei resi si utilizza il traffico delle linee vuote

Gestione dei resi nell’e-commerce

 

Fase 2: Il canale giusto

Per il recapito in Svizzera può scegliere tra il canale pacchi e quello della posta-lettere. In altre parole, invii i suoi ordini come una lettera! Deve solo sapere come fare.

Naturalmente vi sono alcune restrizioni da rispettare in termini di formati e pesi. Con Mailbox Plus, la Posta Svizzera le consente di inviare le merci anche nel canale internazionale della posta-lettere, dove contano le dimensioni del formato.

Il formato N può avere un peso massimo di 2 kg e una lunghezza complessiva dei bordi di 90 cm. È sufficiente quindi ottimizzare l’imballaggio per riuscire a spedire anche due paia di scarpe da ginnastica!

Il formato B può avere, invece, uno spessore massimo di 3 cm e, anch’esso, un peso complessivo di massimo 2 kg. Un sogno per chi lavora nel settore moda che può effettuare così spedizioni convenienti di maglieria, t-shirt o intimo.

Dimensioni e pesi di lettere e pacchi

 

Ridurre le spese di spedizione con il canale della posta-lettere

Secondo le statistiche, l’80% degli invii di merci internazionali potrebbe utilizzare il canale della posta-lettere. Se desidera quindi ridurre le spese di spedizione dell’export verso la Svizzera, incrementi la quota della posta-lettere.

Perché allora non lo fanno tutti i commercianti online?

Perché la maggior parte preferisce utilizzare un solo processo, spedendo quindi tutto semplicemente tramite il canale dei pacchi, che non è soggetto alle limitazioni della posta-lettere ed è quindi più comodo. Questo è assolutamente vero per i prodotti grandi,

ma per quelli piccoli o medi non è molto opportuno né dal punto di vista economico né ecologico. Che cosa deve fare quindi per utilizzare entrambi i canali senza preoccuparsi di gestire processi e partner di spedizione diversi?

Rivolgersi alla Posta Svizzera, utilizzare Mailbox Plus e godere di tutti i vantaggi che ne derivano! Noi gestiamo infatti entrambi i canali con un unico processo. Potrà così ridurre le spese di spedizione utilizzando il canale di volta in volta più adatto e soddisfacendo i suoi clienti.

Minimizzare i costi per la spedizione di un pacco

 

Fase 3: Trasporto nei cartoni multipli

Un altro accorgimento che le consentirà di ridurre le spese di spedizione come commerciante e-commerce consiste nel trasportare pacchi/lettere in un magazzino collettivo dove vengono lavorati.

La maggior parte dei commercianti utilizza una spedizione che ritira le ordinazioni con un autocarro. Si tratta tuttavia di una soluzione costosa, adatta solo per quantitativi elevati. Sia che si invii un solo europallet o 30 insieme, le spese di spedizione non cambiano infatti molto se viene comunque un autocarro a ritirare la merce nel suo magazzino.

Inoltre, un corriere non gestisce gli stessi quantitativi di uno spedizioniere e riesce pertanto ad adeguare i costi in modo più specifico al suo numero di pezzi.

Ecco come funziona il trasporto in un cartone multiplo con un corriere

  1. Tramite la nostra API riceve un’etichetta nazionale svizzera da applicare sui suoi pacchi o sulle sue lettere.
  2. Imballa pacchi e lettere in un grande cartone sul quale applica l’etichetta del corriere.
  3. Il servizio corriere ritira il cartone e lo porta direttamente in un hub e-commerce al confine con la Svizzera.
  4. Qui i singoli pacchi/lettere vengono scaricati e inviati con un trasporto collettivo in un centro logistico della Posta Svizzera.
  5. A questo punto, gli invii vengono elaborati e sdoganati sulla base dei dati che ci ha fornito in precedenza.
  6. Gli invii vengono recapitati già il giorno successivo al cliente svizzero.

Ridurre le spese di spedizione nel cartone collettivo

 

Spedizioni lente e costose: la regola per molti

Desidera ridurre le spese di spedizione? Qui vedrà cosa non fare

Ridurre le spese di spedizione all’importazione

 

 

Fase 4: Sdoganamento collettivo a prezzi vantaggiosi

Si potrebbe scrivere un libro intero sulle disposizioni doganali in vigore in Svizzera. Per semplificarle il tutto, abbiamo sintetizzato gli elementi chiave in un blog: Disposizioni doganali in Svizzera.

Per ridurre le spese di spedizione, la domanda chiave è: sdoganamento singolo o collettivo? Le mostriamo entrambi i metodi e le spieghiamo perché si risparmia tempo e denaro con lo sdoganamento collettivo unito alla trasmissione automatizzata dei dati tramite API.

Minimizzare i costi nello sdoganamento collettivo

 

Nello sdoganamento collettivo paga per le sue ordinazioni una commissione di sdoganamento unta tantum, forfettaria. Lo spedizioniere raccoglie i suoi dati e li trasmette alla dogana, i pacchi vengono quindi sdoganati e il processo si conclude: è facile e veloce!

Se invece il suo spedizioniere non offre processi automatizzati, dovrà sdoganare i pacchi singolarmente e, soprattutto, manualmente, esigendo una commissione per ogni invio. Lo sdoganamento singolo richiede quindi tempi più lunghi, soprattutto nei periodi di punta, e naturalmente costi aggiuntivi.

Facciamo un esempio: le commissioni nello sdoganamento singolo si aggirano di norma, a seconda dell’operatore, tra i 15 e i 30 euro. Considerando che lo sdoganamento collettivo costa 60 euro, con due/quattro pacchi è già in pari e con tempi notevolmente ridotti. Con quantitativi maggiori ha invece un risparmio notevole!

È facile fare il calcolo: il suo volume di ordinazioni è così basso che lo sdoganamento singolo dei suoi invii è più economicamente vantaggioso di quello collettivo per più pacchi? E vale la pena sopportare tempi più lunghi?

Minimizzare i costi di sdoganamento

 

Fase 5: Gestione locale dei resi

Consenta ai suoi clienti di effettuare resi all’interno della Svizzera! Come? Le offriamo la soluzione di rinvio perfetta. I clienti lasciano i loro resi in un punto vicino casa, come fanno abitualmente per le ordinazioni nazionali. Ciò è possibile grazie a una fitta rete di punti drop off.

  • Può inviare l’etichetta di rinvio unitamente alla spedizione oppure farla stampare ai suoi clienti online.
  • I resi vengono elaborati già il giorno successivo in un centro logistico della Svizzera.
  • A seconda del livello di servizio richiesto, il rinvio viene aperto per verificarne lo stato.
  • Dopo un certo periodo di tempo, le rispediamo tutti i resi raccolti, completi di sdoganamento all’esportazione.

In questo modo può rimborsare subito il cliente e ridurre enormemente il costo unitario di ogni reso, perché il trasporto collettivo è molto più economico del rinvio di singoli resi.

Conclusione: CVR più elevato, maggiore soddisfazione del cliente e costi più bassi per lei!

 

Confronto con la gestione internazionale dei resi

Se il cliente deve rinviare i suoi resi all’estero, è necessario che compili perfettamente il documento doganale CN22, con grande probabilità di commettere errori.

Inoltre, lo sdoganamento può causare ritardi al confine. C’è quindi bisogno di un po’ di tempo prima che la merce rientri e lei possa rimborsare il cliente.

Gestione dei resi locale e internazionale

 

Conclusione: ridurre le spese di spedizione è piuttosto semplice

Sia che si tratti di trasporto, sdoganamento o resi, è sufficiente spedire di più per risparmiare di più.

Ha altre domande? Oppure vuole sapere come beneficiare di Mailbox Plus per lei e il suo business?

Consultazione senza impegno